• Studio Legale Lima Zega

No Vax reintegrato dopo la sospensione dal posto di lavoro.

Un'interpretazione costituzionalmente orientata impone di adibire l'operatore sanitario a mansioni amministrative senza rischi per la pubblica salute .

A stabilirlo è il Giudice del lavoro di Velletri, il 14 dicembre u.s., secondo cui è possibile e anzi doverosa la prestazione lavorativa di un operatore sanitario non vaccinato in sicurezza.


Fonte: Cassazione.net



doc_sentenza_178008
.pdf
Download PDF • 1.07MB

18 visualizzazioni0 commenti